22 maggio 2019, h. 17.15 - 19.15 @

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- Milano, Negozio Civico, via Laghetto 2

Un glossario collaborativo digitale per una PA interculturale

 

I ricercatori presentano un lavoro di semplificazione collaborativa di testi della Pubblica Amministrazione destinati a migranti residenti in Italia pubblicati su Portali pubblici.

Nel corso della presentazione si intende anche realizzare un laboratorio /focus-group

 per produrre in modo collaborativo un glossario semplificato di termini tecnico-giuridici di supporto a schede informative destinate a utenti non italiani.

 

Chiara Fioravanti.

Laureata in Scienze della Comunicazione (indirizzo ICT) nel 2003 presso l’Università degli Studi di Siena è anche dottore di Ricerca in Telematica e Società dell’Informazione presso l’Università di Firenze. Dopo aver lavorato presso lo spin-off del Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’ateneo senese, nel 2004 Chiara inizia a collaborare con l’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica (ITTIG) del CNR, dove oggi è ricercatrice, nell’ambito del progetto PAeSI (Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati)

 

 

 

Francesco Romano.

Laureato nel febbraio del 1996 presso la Facoltà di Giurisprudenza di Firenze, in Storia del Diritto Italiano, con il Prof. Paolo Grossi, è anche dottore di Ricerca in Telematica e Società dell’Informazione presso l’Università di Firenze. Lavora come ricercatore presso l’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica (ITTIG) del CNR, occupandosi fra l’altro di semplificazione del linguaggio della PA. Francesco collabora anche al progetto PAeSI (Pubblica Amministrazione e Stranieri Immigrati).